Altri percorsi per l’AFC

Diversi percorsi consentono di ottenere l’attestato federale di capacità Impiegata/Impiegato di commercio nel ramo Servizi e amministrazione (S&A). Per tutte le procedure di qualificazione vigono le stesse competenze operative definite nell’ordinanza sulla formazione professionale di base e nel piano di formazione.

Ulteriori informazioni sulla qualifica professionale per adulti si trovano su orientamento.ch. Per ottenere informazioni dettagliate e consulenza personalizzata si prega di contattare l’ufficio per l’orientamento professionale e di carriera del proprio Cantone di domicilio (contatti).

Procedura di qualificazione per adulti

Gli adulti senza formazione professionale di base possono essere ammessi direttamente all’esame finale documentando cinque anni di pratica professionale. L’ufficio della formazione professionale del Cantone di domicilio è competente per l’ammissione diretta all’esame finale.

Indirizzi di formazione professionale e consulenza professionale

L’estratto della documentazione dell’apprendimento e delle prestazioni per adulti secondo l’art. 32 OFPr può essere ordinato presso la casa editrice hep. Ordinazione

Il profilo della formazione e delle prestazioni si fonda sistematicamente sulle competenze professionali, metodologiche, personali e sociali e costituisce la base per l’esame finale nel campo di qualificazione «Pratica professionale - orale».

Formazione di base abbreviata

La formazione professionale di base abbreviata è concepita per gli adulti che dispongono già di un primo titolo di formazione e presuppone un contratto di tirocinio già stipulato. Nel ramo di formazione e d’esame S&A non sono previste le due SAL e l’UP del 1° anno di formazione. La formazione abbreviata comincia al 2° anno, di norma con un CI speciale. Le persone interessate devono rivolgersi alla commissione dei corsi competente della CIFC Svizzera.

Commissioni dei corsi della CIFC Svizzera 

Validazione degli apprendimenti acquisiti

Gli adulti possono optare per la validazione degli apprendimenti acquisiti per farsi riconoscere l’esperienza professionale maturata, a condizione che quest’ultima sia durata almeno cinque anni. Per l’ammissione alla procedura di validazione sono competenti i rispettivi Cantoni.

Documenti di base

Strumenti di attuazione validi dal 1° gennaio 2017